Make a Grift — La carta regalo onesta e irriverente che smaschera l’altruismo conformista.

Art direction, copywriting, illustrazione, graphic design (2018)

Molto spesso anche il gesto tipico dell’altruismo, il dono, diventa un rito conformista più che un atto di generosità. Chi non ha mai ricevuto calzini e bagnoschiuma, i classici regali riciclati dell’ultimo minuto? Al confine tra lo speculative design e un prodotto pop..., la carta regalo Grift nasce come risposta al perbenismo dilagante nella nostra società. Artigianale, sostenibile ed economica, la classica carta da pacco “avana” diventa personalizzabile grazie a un set di sedici timbri, protagonisti anche della comunicazione del brand. La stampante analogica in legno e metallo, con cui viene realizzata la carta Grift, è stata realizzata ad hoc; il pannello scorrevole superiore ospita il foglio di carta, che viene impresso manualmente sulla griglia sottostante, dove sono alloggiati i timbri. I pattern componibili consentono di creare carte regalo adatte alle occasioni più varie, dal Natale all’onomastico. Il 2 marzo 2018, durante “WORDS WORKS” a BASE Milano, è avvenuto il lancio del progetto “Make a Grift” in partnership con Trodat Italia: ognuno ha potuto sporcarsi le mani e creare la propria carta regalo. Inoltre, nel dicembre 2018, lo stand Grift ha debuttato all’East Market Milano Christmas edition, dove ha raccolto la simpatia degli astanti e qualche soldino.

Leggi di più

Progetto accademico in collaborazione con: F. Buratti, F. Mojetta, S. Pina, E. Ponti.

Macchina da stampa Grift
Set di timbri
Pacchetto con carta Grift
Manifesto evento Make a Grift
Flyer evento Make a Grift
Composizione brochure This is Grift Tesi Grift, copertina
Dettaglio pagine interne, indice
Dettaglio pagine interne, testo e immagine
Statuine re magi con logo